Chi sono i Nabatei

I Nabatei furono un popolo di commercianti dell’Arabia antica, insediati nelle oasi del Nord Ovest cui al tempo di Flavio Giuseppe fu dato il nome di Nabatene, indicando approssimativamente l’area che fungeva da confine fra la Siria e l’Arabia, dall’Eufrate al mar Rosso. La rete mercantile da essi efficacemente controllata e gestita metteva in comunicazione il sud e il nord della Penisola araba e permetteva di commercializzare nell’area mediterranea prodotti ad alta utilità marginale, provenienti dalla lontana India e dalle regioni circonvicine.

Read More

Geishe e fiori di ciliegio

Nel 2019 ho visitato Hiroshima–Tokyo–Kyoto–Takayama Osaka-Shirakawa go-Nikko-Nara-Himeji–Miyajima. Le cose che ho apprezzato di più sono state: -il museo della pace di Hiroshima che è un posto che ti fa riflettere dove puoi conoscere la tragica storia del lancio della bomba atomica e puoi vedere il famoso memoriale della pace che è l edificio più famoso a rimanere in piedi a seguito dello scoppio Dela bomba. -quartiere di gion Kyoto dove sembra che il tempo non si sia mai fermato e se sei fortunato potrai vedere le famose geishe e le…

Read More

differenza tra geisha e maiko

La geisha, in italiano “artista performante” o semplicemente “artista”, è un’intrattenitrice professionista di alta classe, addestrata a varie forme d’arte. La maiko, tradotto “bambina che balla”, è un’apprendista geisha. Storicamente una maiko iniziava la sua formazione in età molto giovane verso i tre/cinque anni. Oggi la loro formazione inizia molto più tardi: a Kyoto iniziano nell’adolescenza intorno ai quindici/sedici anni mentre a Tokyo a diciotto. Una geisha viene solitamente assunta per intrattenere e assistere gli ospiti durante banchetti, pasti, feste e altre occasioni con performance come danzare sulle melodie dello shamisen,…

Read More

Le Maldive: un sogno

Oggi ci scrive Giulio, ha 14 anni ma è stato rapito dalla bellezza delle Maldive. A giugno sono stato alle Maldive , un posto davvero fantastico! Ogni giorno ho visitato un’isola diversa dell’atollo ed ognuna aveva un mare con colori e pesci diversi: tartarughe, razze, squali di tre metri , migliaia di pesciolini colorati, e poi conchiglie e stelle marine. La sabbia è finissima. La cosa che mi ha affascinato di piu’ erano i delfini che ci saltavano vicino alla barca. Ambaara è l’isola che più mi ha colpito: disabitata,…

Read More

Cosa sono i Dhoni

Il Dhoni è la tipica imbarcazione di pescatori dalla forma inconfondibile. Realizzata a mano con tronchi di palma da cocco, con o senza vela, può trasformarsi in un mezzo molto comodo e particolare per visitare le Maldive. È possibile trovare Dhoni a motore con equipaggio  capitano, chef e mozzi o aggregandosi ad altri turisti per itinerari tra isole disabitate, villaggi di pescatori e angoli di paradiso. Il Dhoni si trasforma nella barca da crociera più economica offrendo normalmente cuccette spartane, zona pranzo e bagno condivisi. Se lo affittate anche per…

Read More

Tokyo la città che non ti aspetti

Tokyo, è una delle mete che mi ha colpito di più, anche se il mio cuore batte per New York,per una serie di motivi positivi. Tokyo è la città che non ti aspetti, Templi , quartieri super tecnologici, giardini enormi , il famoso incrocio a Shibuya ,a caotica città delle luci. Kyoto, una città tradizionale , ma moderna allo stesso tempo, qui abbiamo avuto modo di fare una bella esperienza, abbiamo dormito in un Ryokan (tipica casa Giapponese) Hiroshima, una città che non ha bisogno di tante spiegazioni, ma solo…

Read More

Formentera. Non solo spiagge

Sono 8 anni che vado a Formentera. Tutti possono pensare che sia una meta banale o semplicemente di moda per gli italiani. Invece sull’isola ci sono posti incredibili dove si respira un’aria unica. Paesaggi mozzafiato immersi nel verde che danno su un mare blu e verde. Il periodo migliore per andare è giugno e settembre dove non si trovano migliaia di turisti e solo cosi si puo’ visitare in tranquillita’ l isola. Si puo’ girare per l unica strada che la attraversa in motorino che è il mezzo piu’ comodo…

Read More

Cracovia visitata da Sarah

Un altra viaggiatrice ci scrive per raccontarci il suo breve weekend in Polonia, precisamente a Cracovia. Il suo racconto: Sono andata a Cracovia in novembre. La città mi è piaciuta perchè è molto curata e pulita, ci sono tanti mezzi pubblici tra cui filobus moderni e la gente del posto è simpatica. Il costo della vita è molto basso. Tutta la città è circondata da un grande parco verde. Non mi è piaciuto il tragitto dall’aeroporto in centro città perchè l’autobus era abbastanza fatiscente, pieno di gente e si fermava…

Read More

Destinazione Budapest con Ramona

Il viaggio di cui mi piacerebbe parlavi è quello che ho fatto a Budapest lo scorso anno. Ci sono stata due volte a distanza di pochi mesi: la prima ad agosto con il mio fidanzato e la seconda a dicembre per stare con un’amica che studiava lì. Inutile dire che con l’atmosfera natalizia la città si trasforma, tutte le decorazioni e i mercatini rendono l’aria più magica. Per questo motivo consiglio di visitarla in inverno vicino al periodo natalizio. Se dovessi fare una top 10 dei luoghi/attrazioni da vedere a…

Read More

consigli per viaggiare coi bambini

Viaggiare con i bambini piccoli non è impossibile ma bisogna solo organizzarsi. Ogni età ha le sue esigenze: neonati e bebè fino ai 6 mesi necessitano di pochissimo, mentre a partire dallo svezzamento avrai bisogno di qualcosa di più. Ecco le indicazioni che vi possiamo dare per organizzare al meglio la vacanza con tutta la famiglia. BAMBINI IN AUTO tra 0 e 6 mesi sarebbe preferibile la posizione sdraiata. Tieni conto che la navetta occupa più posto in auto, ma potrà poi essere utilizzata per far dormire il neonato. Se invece…

Read More